Scelgo di prendere del tempo per me

– Puoi rivolgerti a me se senti il bisogno di essere ascoltato/a
– se vuoi migliorare la tua vita
– se vuoi conoscerti meglio
– se vuoi esplorare degli aspetti di te
– per trovare nuovi obiettivi e soluzioni
– per essere sostenuto/a in un momento difficile

Chi sono

Mi chiamo Cristina Schintu

sono una Professional Counselor libero professionista ai sensi  della  Legge 14/01/2013 n. 4

P. I. 02722450901

il mio Ambito di intervento è quello del benessere personale, relazionale e sociale. 

La mia esperienza di vita e la successiva  elaborazione, da bambina timida e introversa a donna “complicata” nel carattere e nelle relazioni, mi ha sorpreso permettendomi di guardarmi e conoscermi a fondo, riconoscere i miei limiti e i miei punti di forza, vere e proprie risorse che ora posso mettere a disposizione degli altri attraverso un ascolto vero e profondo.

Il lavoro  ventennale  nel sociale con il tempo è andata trasformandosi, mantenendo però un saldo intreccio di fili conduttori: aiuto, ascolto, fiducia, empatia, tutte qualità che ho potuto ampiamente sperimentare e approfondire attraverso i miei  percorsi di studio: Psicomotricità (2007-2009)Counseling (2010-2013), Psicofiaba (2018), Training Autogeno educativo (2018). Mindfulness (2018-2019)
Mi aggiorno costantemente frequentando convegni, workshop, seminari, webinar, sessioni di crescita personale e supervisione.

​Il counseling per me non è solo una professione ma “un modo di essere”, un modo di vivere la vita, gli strumenti acquisiti mi agevolano ogni giorno non solo nel lavoro ma anche nelle difficoltà’ e nelle relazioni.

Il counseling

Il counseling professionale è un’attività il cui obiettivo è il miglioramento della qualità di vita del cliente, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.

Il counseling offre uno spazio di ascolto e di riflessione, nel quale esplorare difficoltà relative a processi evolutivi, fasi di transizione e stati di crisi e rinforzare capacità di scelta o di cambiamento.

E’ un intervento che utilizza varie metodologie mutuate da diversi orientamenti teorici. Si rivolge al singolo, alle famiglie, a gruppi e istituzioni. Il counseling può essere erogato in vari ambiti, quali privato, sociale, scolastico, sanitario, aziendale.

Assocounseling (Definizione dell’attività di counseling approvata dall’Assemblea dei soci in data 2 aprile 2011)

Il counseling è utile per:

  • Migliorare la conoscenza di se, investire sul proprio benessere
  • Incrementare l’autostima, migliorare il rapporto con sé stessi e con gli altri
  • Sviluppare il proprio potenziale, vivere con maggiore equilibrio le emozioni, ricercare l’armonia interiore
  • Essere ascoltati e sostenuti in un momento di particolare difficoltà
  • Per raggiungere un obiettivo che ci si è posti ma si incontrano difficoltà
  • Per prendere delle decisioni difficili come scelte affettive, vocazionali e lavorative, affrontare un cambiamento
  • Se si perde il lavoro o una persona cara, nelle separazioni, conflitti in famiglia o sul lavoro

Il Counselor

Il Counselor è una figura professionale  ai sensi della legge 4/2013, ha conseguito un percorso di studi almeno triennale, ha svolto un percorso di terapia di gruppo e personale, può essere iscritto ad una associazione di categoria che tutela l’utenza e obbliga il professionista ad un aggiornamento costante e ad una supervisione e terapia personale continua.

Il Counselor è tenuto alla tutela della privacy e ad un comportamento deontologico corretto. Il Counselor non si occupa di patologie psichiche o disturbi di personalità’, ma esclusivamente di prevenzione e salutogenesi, si occupa di persone “sane” che stanno attraversando un periodo di difficoltà’ nell’ambito delle relazioni, della comunicazione, del lavoro, o che stanno prospettando o attuando un cambiamento importante nella loro vita e necessitano di un sostegno.

Il counseling è un intervento di breve durata, accoglie e sostiene il cliente, con il quale si definisce il problema, si ricercano le possibili soluzioni, si sperimentano le possibilità’ fino al ritrovamento di un nuovo equilibrio.

Il counselor come può aiutare?

  • Mettendosi a disposizione come persona attenta, accogliente e aperta
  • Ascoltando problemi e preoccupazioni, individuando insieme al cliente nuove prospettive e strategie di azione per acquisire maggiore fiducia, serenità e consapevolezza.
  • Accogliendo senza giudizio le difficoltà, i dubbi, le paure, la tristezza, la gioia, evitando di elargire consigli
  • Incoraggiando ad ascoltare i propri bisogni, ad aprirsi a nuove intuizioni, a riconoscere le risorse personali ed utilizzarle per superare i conflitti
  • Aiutando a mettere in pratica le decisioni emerse per affrontare cambiamenti e situazioni di stress

Servizi

COUNSELING INDIVIDUALE

SERVIZIO IN PRESENZA E SU SKYPE

Uno spazio di ascolto dove conoscersi, accettarsi, dove esplorare le difficoltà che si stanno vivendo e condividerle per poter trovare ascolto e sostegno, per  far emergere risorse assopite che possono dar luogo ad una maggiore comprensione della situazione e ad una possibile risoluzione.

All’interno di questo spazio sono tanti gli strumenti che possono essere utilizzati: Foucusing, Training Autogeno, Psicofiaba, Mindfulness

COUNSELING DI GRUPPO

SERVIZIO IN PRESENZA

È un’opportunità di crescita personale, attraverso il gruppo di partecipanti viene messo a disposizione un clima sicuro e accettante che consente di esprimersi in maniera autentica e non impersonificare ruoli che la quotidianità richiede. Nel gruppo si accoglie qualsiasi stato d’animo, è possibile esporsi, sentirsi accettati, compresi e non giudicati o semplicemente ascoltare e rispettare il proprio e l’altrui vissuto sperimentando l’accettazione incondizionata.

STRUTTURAZIONE DEGLI INCONTRI

Incontro mensile di 1,30 minuti, con la partecipazione di max 6/10 partecipanti in presenza


TRAINING AUTOGENO EDUCATIVO

SERVIZIO IN PRESENZA E SU SKYPE (SOLO INDIVIDUALE)

Il Training Autogeno è un metodo di auto distensione, fu ideato da Schulz tra il 1908 e il 1912. Training significa allenamento, autogeno che si genera da sé. Con un costante allenamento si intraprende una vera e propria programmazione sul sistema nervoso volontario e involontario. Attraverso questo allenamento si riesce a stabilire un rapporto con sé stessi e ad impiegare attivamente le proprie risorse. Una volta appresi gli esercizi possono essere svolti autonomamente.

BENEFICI

  • Recupero energie psico-fisiche
  • Miglioramento delle capacità di gestire le difficoltà, tensioni e situazioni stressanti
  • Miglioramento del sonno
  • Potenziamento delle capacità concentrative
  • Accrescimento delle capacità di introspezione, di autoconsapevolezza, di autocontrollo corporeo ed emotivo

A CHI SI RIVOLGE

A coloro che desiderano apprendere un metodo di conoscenza di sé per favorire e mantenere il benessere e l’equilibrio psico-fisico.

CONTROINDICAZIONI

Persone che soffrono di : bradicardia, disturbi psichiatrici dissociativi o psicotici, patologie cardiache, diabete, ipertiroidismo.

STRUTTURAZIONE DEGLI INCONTRI

Otto incontri individuali o di gruppo in presenza o su skype (solo individuale) a cadenza settimanale più un incontro di followup ad un mese dal termine del training. In ciascun incontro settimanale vi accompagnerò nell’apprendere un esercizio specifico: calma, pesantezza, calore, cuore, respiro, plesso solare, fronte fresca, nell’eseguire il training e nel generalizzare i benefici della pratica.


PSICOFIABA

SERVIZIO IN PRESENZA E SU SKYPE (SOLO INDIVIDUALE)

I tarocchi fiabeschi sono una serie di 23 carte che rappresentano  gli archetipi fiabeschi prendono spunto dalle teorie di Jung e Jorodoski ed rielaborate da Paola Biato. Sono utili per conoscersi meglio , riflettere, chiarire o trovare una soluzione ad un problema. Il processo inizia con l’elaborazione di una domanda , la scelta di 4 carte, la loro osservazione, e la creazione di una fiaba personale in cui i personaggi e le vicende, attraverso varie scene  offrono la chiave di svolta per la soluzione della fiaba e del problema. La sessione si conclude con l’esplorazione della fiaba , la lettura approfondita dei significati personali e l’elaborazione dei significati. Il counseling fiabesco (art counseling) apre ad una nuova visione di se stessi, facilita l’emergere di risorse e intuizioni per la soluzione delle problematiche che si stanno vivendo.

STRUTTURAZIONE DEGLI INCONTRI

Percorso individuale (sono necessarie circa 2 ore o  due incontri da 1 ora c.a.)

Percorso di gruppo 4 ore per 4/6 persone.


MINDFULNESS

SERVIZIO IN PRESENZA E SU SKYPE (SOLO INDIVIDUALE)

Percorso individuale e di gruppo in presenza e anche on line (solo individuale). Otto incontri di 40 / 60 minuti circa a settimana  in otto moduli totali, ciascun modulo affronta un tema e introduce una pratica formale e informale. Accompagnerò le persone in un percorso per riscoprire la consapevolezza, ritrovare momenti di silenzio, ascolto, centratura. E’ un percorso che aiuta a sviluppare l’accettazione del momento presente e la gestione delle emozioni. Le pratiche vanno dai 5 minuti iniziali ai 20/30 minuti delle sessioni finali. I partecipanti saranno seguiti settimanalmente e avranno a disposizione una dispensa che include un diario di pratica.

Contatti

Tel. +39 3497168432

Località Pozzomaggiore (SS)