Il calendario dell’avvento del Benessere

23 Dicembre, Che io sia felice…

La meditazione di Metta è una pratica che si focalizza su uno stato di gentilezza e atteggiamento amorevole verso gli altri, a partire da noi stessi. La compassione, la gentilezza, l’empatia sono emozioni basilari per le nostre buone relazioni. Alcune ricerche ne valutano gli effetti positivi anche rispetto alla regolazione del dolore e allo sviluppo dell’intelligenza emotiva.
Oggi, passeremo dalle azioni gentili concrete ad un aspetto più meditativo. Nella nostra “bolla” dopo essere entrati in meditazione, ripetiamo mentalmente le frasi che seguono. Le frasi augurali si rivolgono prima a noi stessi, poi se lo sentiamo possiamo trasformarle in seconda persona verso un mentore, poi ad altre persone care. Dopo rivolgiamo le benedizioni a persone neutre, ed infine a quelle con le quali abbiamo una relazione difficile. Concludiamo inviando benedizione a tutti gli esseri viventi.

Frasi di gentilezza amorevole di Metta:
Che io sia felice
Che io sia al sicuro, libero dalle avversità
Che io sia in pace nel cuore e nella mente
Che io sia libero dalla sofferenza fisica
Che io mi prenda cura di me stesso con gentilezza e saggezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...